La supercar promette un comfort superiore a quello delle sue sorelle senza rinunciare però a prestazioni elevate

Nel settembre 2015 Rezvani, con la Speedster, aveva provato a rendere la sua Beast più "mansueta". Adesso prova a renderla più comoda e adatta alla guida di tutti i giorni con un nuovo esemplare. Si chiama Beast Alpha e la Casa californiana ha rilasciato un primo teaser attraverso i suoi canali social. Si vede ben poco, dalla foto, ma ciò che si capisce è che, per quanto più vocata ad un uso quotidiano, la Beast manterrà tutto il DNA di una supercar alla quale piace scatenarsi in pista. La Rezvani Beast Alpha offrirà ai suoi occupanti "comodità" come l'aria condizionata, gli airbag, i finestrini elettrici e un tetto removibile.


Non sembrerà granché, ma rispetto alla Beast dalla quale deriva il passo avanti è innegabile. La Alpha comunque monterà lo stesso 2,4 litri da 506 CV della versione "standard", in abbinamento ad un cambio manuale a sei marce e alla trazione posteriore. Il telaio sarà di fibra di carbonio in maniera tale da contenere il più possibile il peso. Il prezzo sarà superiore a quello della Beast ma ancora inferiore a quello della Beast X, quella con i due turbocompressori e 700 CV. La Beast Alpha sarà svelata a Los Angeles il prossimo 16 novembre.

Rezvani Beast, la "bestia" californiana