La station wagon è diventata l'auto della polizia svedese

La Volvo V90 diventa l'auto della polizia svedese, ma non è una notizia scontata. L'iter per selezionare la macchina delle forze dell'ordine infatti è severo e mette l'auto alla prova a 360 gradi. I tester, al termine delle "selezioni", hanno dichiarato che sulla V90 è stato difficile trovare un singolo difetto, e in questo modo la station wagon si è aggiudicata il punteggio più alto mai registrato: 9,2 su 10. I test si dividono in 5 aree: frenata, percorso ad ostacoli, schivata dell'ostacolo (sia in con frenata sia senza) e la guida ad alta velocità per le situazioni di emergenza.


Per entrare in servizio la V90 della polizia, ovviamente, ha subito delle modifiche strutturali. I tecnici dell'unità speciale di produzione di Volvo Cars sono intervenuti sul telaio, che è stato rinforzato e reso più dinamico, ed hanno migliorato sia i freni che le sospensioni. Poi sono stati installati tutti gli strumenti e i dispositivi di comunicazione necessari alla polizia. Un lavoro complesso che necessita circa una settimana per mettere a punto un esemplare.

La Volvo V90 è pronta a combattere il crimine