In vendita dalla metà del prossimo anno, avrà per la prima volta tre file di sedili

La Tiguan si allarga. Anzi, si allunga: al prossimo Salone di Detroit, in programma dall’8 al 22 gennaio 2017, verrà infatti presentata la Tiguan Allspace, versione allungata del SUV tedesco, con abitacolo in grado di accogliere fino a 3 file di sedili e 7 passeggeri. In realtà, quella che sarà possibile vedere al Salone nordamericano si chiamerà soltanto Tiguan (e così sarà anche per il mercato cinese): la specifica Allspace la acquisisce solo in Europa, per distinguerla dalla Tiguan “normale”, ovvero quella a 5 posti.


Com’è facile intuire dal nome, la nuova versione dello Sport Utility Vehicle tedesco è destinata a chi ha una famiglia “allargata”: grazie al passo maggiorato di 11 centimetri, infatti, è stato possibile ampliare il bagagliaio e, come già detto, ricavare lo spazio necessario per una terza fila di sedili. Le informazioni al momento disponibili sono poche, ma Volkswagen assicura che la Tiguan Allspace avrà dotazioni e soluzioni (soprattutto per lo sfruttamento dello spazio) pensate specificamente. Nulla si sa in merito ai motori, ma se negli USA è da escludere nella maniera più assoluta l’esportazione dei TDI, in Europa l’offerta dovrebbe ricalcare quella della Tiguan a 5 posti, compreso il TSI 1.4 (a benzina) da 125 CV: la “cugina” Skoda Kodiaq - basata sullo stesso pianale e molto simile nelle dimensioni - ha infatti proprio questa unità alla base della gamma. Saranno disponibili sia la trazione anteriore sia quella integrale, oltre al cambio DSG.

Salone di Francoforte, nuova Volkswagen Tiguan

Foto di: Fabio Gemelli