Dovrebbe chiamarsi Veloce e avere trazione integrale e cambio automatico

Per ora la notizia - non ufficiale - è supportata solo da due indizi, ma pare che negli Stati Uniti l'Alfa Romeo Giulia avrà una versione 2.0 Turbo benzina da 350 CV che si posizionerà fra la Ti e la Quadrifoglio. A svelare questa possibile variante sportiva della Giulia che dovrebbe rivaleggiare con le varie Audi S4, BMW 340i xDrive e Mercedes-AMG C 43 4MATIC sono i rumeni di Autoevolution che riportano due fonti: una è una scheda tecnica scovata dai preparatori di Squadra Tuning nel sito web olandese dei ricambi FCA, l'altro è un documento Alfa Romeo per gli Stati Uniti che riporta fra le varie Giulia anche una Veloce con motore 2.0 Turbo da 350 CV, trazione integrale Q4 e cambio automatico a 8 rapporti.


Ricordiamo che negli USA la più potente e sportiva delle Giulia 2.0 Turbo a benzina è al momento la Ti che ha 280 CV esattamente come la Giulia Veloce venduta in Italia, sempre integrale e automatica. Se prodotta, questa nuova Alfa Romeo Giulia Veloce americana potrebbe rappresentare l'anello mancante fra le meno potenti versioni a trazione integrale e la Quadrifoglio che ha invece la trazione posteriore e la scelta fra cambio manuale e automatico. Al momento, in mancanza di informazioni ufficiali, è invece difficile dire se e quando la stessa Giulia 2.0 TBi da 350 CV arriverà in Italia e anche il nome che avrà.

Alfa Romeo Giulia, negli USA costa 36.000 euro

Foto di: Fabio Gemelli