La classifica 2016 dei marchi premium si allinea al trend globale, con BMW al terzo posto

La lotta fra Audi, BMW e Mercedes per il primato di vendite globali nel segmento del lusso è sempre più accesa e incerta, come dimostrano i dati dei primi undici mesi del 2016 che danno la Casa della Stella in testa di pochissimo. Per conoscere i dati definitivi di questo duello nel regno del "premium" dobbiamo attendere ancora un po', ma nel frattempo possiamo vedere come si è chiuso l'anno in Italia, ovvero quale brand del lusso automobilistico ha vinto la sfida degli ultimi dodici mesi sul nostro mercato. Anche da noi i distacchi sono davvero ridotti perché Mercedes è in prima posizione con 64.334 vetture immatricolate (+19,86%) davanti ad Audi che si ferma a quota 63.946 unità (+16,65%). Queste sole 388 vetture che separano i due marchi tedeschi significano comunque il sorpasso di Mercedes su Audi, con quote di mercato rispettive del 3,53% e 3,50%.

BMW insegue al terzo posto

Terza nella classifica italiana dei marchi premium è un'altra tedesca, BMW, che con le sue 59.830 auto vendute sale del 20,25% e si guadagna una fetta di mercato del 3,28%. Volendo inserire in questo elenco anche Jeep troviamo il marchio americano al quarto posto a quota 40.438 e in crescita del 35,03%. Con una gamma composta da Giulietta, Giulia e 4C l'Alfa Romeo fa parte a buon diritto della graduatoria "luxury", con un quinto posto che vale 36.379 pezzi (+19,21%). Sesto arrivato in Italia è il marchio MINI con 24.430 vetture immatricolate e una crescita del 10,99%, seguito da Land Rover a quota 18.784 unità (+18,49%). Subito dietro, in ottava posizione, c'è Volvo che con con 16.981 auto vendute cresce un po' meno delle altre (+5,69%). Anche Porsche si ritaglia un posto nella top ten italiana del 2016 con una nona piazza che vale 5.119 auto (+2,24%) e precede di poco Jaguar, decima con 4.913 unità e forte di un exploit da +197,58%.

Auto di lusso, quali le più vendute?

Andando a vedere un po' più nel dettaglio quali sono i modelli di lusso più venduti in Italia e che quindi hanno determinato la vittoria di Mercedes troviamo il successo della Classe A (16.371 pezzi), affiancato da quello della sorella GLA (8.365) e Classe C (8.962), mentre Audi risponde soprattutto con A3 (17.812), A4 (14.056) e Q3 (11.586). Da parte sua BMW si fa forte delle vendite di Serie 2 (11.192), Serie 3 (10.226) e X1 (10.844). L'Alfa Romeo Giulietta è sempre la best seller della Casa del Biscione (23.830 unità), seguita da MiTo (7.554) e dall'esordiente Giulia (4.722). Fra gli altri marchi si segnala poi il particolare successo di vendite di Jeep Renegade (34.324), MINI 3 e 5 porte (9.707) Range Rover Evoque (10.015), Volvo V40 (5.298), Porsche Macan (2.631) e Jaguar F-Pace (2.296). Un caso interessante è quello di Tesla che si piazza quindicesimo in graduatoria con 457 auto elettriche vendute in Italia e un incremento del 70,5%.

Marchi di lusso, la classifica italiana del 2016

1. Mercedes - 64.334
2. Audi - 63.946
3. BMW - 59.830
4. Jeep - 40.438
5. Alfa Romeo - 36.379
6. MINI - 24.430
7. Land Rover - 18.784
8. Volvo - 16.981
9. Porsche - 5.119
10. Jaguar - 4.913
11. Lexus - 4.147
12. DS - 3.701
13. Maserati - 2.052
14. Infiniti - 1.764
15. Tesla - 457
16. Ferrari - 372
17. Lamborghini - 93
18. Lotus - 62
19. Bentley - 30
20. Aston Martin - 17
21. Cadillac - 16
22. Rolls-Royce - 15
23. Morgan - 13
24. McLaren - 12

Mercedes supera Audi nelle vendite italiane

Foto di: Fabio Gemelli