C'è anche la Fiat 124 Spider, ma la presenza più grande è quella tedesca

La cerimonia di premiazione avverrà il 13 aprile a New York, in occasione dell’International Auto Show, ma il cammino che porterà all’assegnazione del World Car Awards, attribuito da 73 giornalisti provenienti da tutto il mondo e che fanno parte della giuria del World Car of the Year, è in pieno svolgimento. L’ultima volta che vi abbiamo parlato di questo concorso le pretendenti erano oltre 20, adesso la cerchia si è ristretta a 10 e chi tiene ai colori nazionali sarà contento di sapere che la Fiat 124 è rimasta in lizza.

La “cattiva” notizia è che si tratta però dell’unica italiana: non c’è traccia per esempio dell’Alfa Romeo Giulia. Molto grande invece la presenza di auto del Gruppo VW: ci sono infatti ben tre Audi (A5 Coupé, Q2, e Q5), una Skoda (la Kodiaq) e una Volkswagen (la Tiguan). La Mazda schiera invece il SUV CX-9, mentre altre due Case giapponesi, Honda e Toyota, puntano sulla nuova Civic e sulla C-HR rispettivamente. Da ricordare che oltre alla classifica generale ci sono anche la World Luxury Car; la World Performance Car; la World Green Car e la World Urban Car. Per la cronaca, la "campionessa" in carica è la BMW Serie 7 (nella foto in alto). 

World Car 2017

Audi A5 / S5 Coupé
Audi Q2
Audi Q5
Fiat/Abarth 124 Spyder
Honda Civic
Jaguar F-PACE
Mazda CX-9
Skoda Kodiaq
Toyota C-HR
Volkswagen Tiguan

World Luxury Car 2017

Bentley Bentayga
BMW Serie 5 
Genesis G90
Mercedes-Benz Classe E
Volvo S90 / V90

World Performance Car 2017

Aston Martin DB11
Audi R8 Spyder
Honda / Acura NSX
McLaren 570s
Porsche Boxster / Cayman

World Green Car 2017

Chevrolet Bolt
Honda Clarity Fuel-Cell 
Hyundai Ioniq
Tesla Model X
Toyota Prius Prime

World Urban Car 2017

BMW i3 (94 Ah)
Citroen C3
Ford KA+
Smart Cabriolet
Suzuki Ignis

World Car of the Year, ecco le 10 finaliste