In mostra tutta la tecnologia applicata ai prodotti stagionali per sottolineare il suo ruolo di “specialista dell’inverno”

Dal 6 al 19 febbraio Pirelli accompagna gli atleti che si sfidano nel primo appuntamento dei Campionati del Mondo di Sci Alpino 2017. La P lunga celebra così a St. Moritz il lato piacevole dell’inverno e mette in mostra la sua tecnologia applicata ai prodotti stagionali. Tra le nevi dell’Engadina, fa calzare a vetture sportive i Sottozero e gli Scorpion Pirelli, che sono stati i protagonisti di prove tecniche che ne hanno testato affidabilità e performance di cui vi daremo presto un resoconto. E non è certo la prima volta che Pirelli accompagna iniziative simili.


Quest’anno l’azienda è partner della Federazione Italiana Sport Invernali ed accompagnerà gli atleti tricolore nei campionati del mondo della prossima stagione. Per il settimo anno consecutivo è stata anche confermata la partnership con la Swiss-Ski, la Federazione sciistica svizzera. L’impegno di Pirelli a fianco della FIS, attraverso Infront Sports and Media, proseguirà anche per le edizioni dei Campionati di Åre (Svezia) 2019 e Cortina 2021. Come se non bastasse, Pirelli ha aggiunto quest’anno un ulteriore tassello alla sua strategia Winter: la sponsorizzazione dei Campionati del Mondo di Hockey su ghiaccio del’IIHF.

Pirelli, gomme sempre più mirate a un singolo modello