La berlina italiana è ora nella "Hot List" di Hagerty, la compagnia che assicura le auto classiche

Da quando nel 2014 Alfa Romeo è tornata negli Stati Uniti con la 4C ogni anno uno dei suoi modelli finisce nella "Hot List" di Hagerty, la più nota compagnia di assicurazioni per auto classiche. In pratica gli esperti della società confezionano una lista di 10 auto acquistabili per meno di 100.000 dollari (circa 95.000 euro al cambio attuale) che siano divertenti da guidare e che abbiano un futuro interesse collezionistico. Quest'anno è "toccato" alla Giulia Quadrifoglio. I motivi che hanno portato la berlina italiana nella lista sono diversi; secondo McKeel Hagerty, CEO di Hagerty, la Quadrifoglio è l'espressione perfetta della "Dolce Vita", è il tipo di macchina che ti invoglia a spendere tempo a cercare le strade piene di curve ed ha tutti gli ingredienti per diventare un futuro classico.

La Giulia Quadrifoglio è l'Alfa Romeo più potente mai prodotta, con i suoi 510 CV e la sua architettura completamente nuova garantisce un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi. Il motore V6 biturbo l'ha portata a girare al Nürburgring in soli 7 minuti e 32 secondi, diventando così la berlina quattro porte più veloce del mondo.

La settimana della nuova Alfa Romeo

Foto di: Alessandro Lago