Più di 6mila persone hanno provato la First Edition con il 2.0 Turbo benzina da 280 CV

Fin da subito l’Alfa Romeo Stelvio ha catturato l’attenzione di molti, italiani e non. Prima è stata seguita sul web e poi, quando questo fine settimana è arrivata in concessionaria con il primo porte aperte, in tanti sono andati a vederla e anche a provarla. Noi vi abbiamo raccontato come va con il 2.2 diesel da 210 CV (qui la video prova) e presto approfondiremo la recensione con uno dei nostri Perché comprarla. La Stelvio, il primo SUV del marchio del Biscione, ha attratto negli show room più di 25mila persone, stando a quanto dichiarato da Arese. Più di 6mila si sono messi al volante e diverse migliaia di prove sono già state prenotate nel corso della settimana. I curiosi e i potenziali clienti hanno saggiato le qualità dinamiche della Stelvio First Edition, quella equipaggiata con il 2.0 Turbo benzina da 280 CV, cambio automatico a 8 marce e trazione integrale Q4, che vanta un tempo di scatto da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi.


Esternamente ha cerchi in lega da 20", pinze freno colorate, fari Bi-Xenon, cornice dei cristalli esterna cromata, vetri posteriori oscurati e luci di cortesia sulle maniglie delle porte. Dentro ci sono il volante sportivo tagliato, con pulsante di accensione integrato e palette del cambio in alluminio, sedili rivestiti in pelle "Pieno Fiore" nera con regolazioni elettriche e sistema di riscaldamento, inserti in vero legno, sistema di navigazione 3D con display da 8,8'' e radio digitale. La Stelvio First Edition costa 57.300 euro, mentre la versione d’accesso della Stelvio - la Stelvio 2.2 Diesel 210 CV Q4 Business - costa 50.800 euro. Per saperne di più vi consigliamo di leggere l’articolo con i prezzi e i motori per l’Italia che trovate qui.



Alfa Romeo Stelvio | La prova su strada




Abbiamo provato l'Alfa Romeo Stelvio, il primo SUV di Alfa Romeo. La versione in prova è la 2.2 Diesel 210 CV Q4 Super, ecco come è andata.

Alfa Romeo Stelvio