Il best seller europeo del segmento si presenta rinnovato nelle linee con tre tipologie di motirizzazione

La nuova Volvo XC60 al suo esordio al Salone di Ginevra è la seconda generazione del SUV medio svedese e si presenta con un design che segue il nuovo corso del Brand svedese, in particolare nel posteriore che si rifà alla più grande V90; il riferimento è alla Station Wagon dunque, non al SUV, così come, davanti, il family feeling è ancora come la S90, soprattutto nel taglio dei fari. Rispetto alla vecchia generazione sembra più bassa, meno massiccia, sempre muscolosa ma meno "pesante" dando più l’idea di un crossover più che di un SUV. Anche se poi queste differenze lasciano un po’ il tempo che trovano visto che quello che conta, alla fine, è il grado di benessere e soddisfazione di guidatore e passeggeri. Dal vivo la percezione di qualità è davvero alta, in stile Volvo. Nei posti posteriori sono i dettagli a colpire come le bocchette di climatizzazione sia a centro sia ai lati, sui montanti delle portiere.


Anche con il tetto panoramico in vetro, l’altezza dietro è ancora confortevole. Al posto di guida le caratteristiche in comune con le nuove Volvosono sempre evidenti; a cominciare dal cruscotto digitale per proseguire con il volante rotondo, che non segue dunque la moda del design tagliato ,e con il sistema di infotaiment con interfaccia verticale come se fosse un tablet. il tunnel centrale offre il pulsante di avviamento e il selettore delle modalità di guida. Per quanto riguarda le motorizzazioni si parte con i benzina T5 e T6 da 254 e 320 CV, pasaando per i diesel D4 e D5 da 190 e 240 CV arrivando all’ibrido plug-in T8 da 407 CV che dà la possibilità anche di viaggiare per medi tragitti anche in modalità solo elettrica se si hanno le batterie cariche. La XC60 è un’auto che entra a pieno diritto fra le concorrenti di Alfa Romeo Stelvio anche se con un filosofia di mercato diversa e in attesa di un’altra Volvo che a fine anno dovrebbe essere svelata: la XC40 sorella minore e più compatta.

Salone di Ginevra, Volvo XC60: una scelta sicura [VIDEO]