Dalla nuova Classe A alla EQ di serie passando per G 63 AMG e il restyling della Classe C

Al Salone di Francoforte Mercedes gioca in casa ed espone tutte le sue novità in uno stand davvero immenso e trovare spazio dove mettere le auto è un gioco da ragazzi. Più difficile è farlo al Salone di Ginevra, dove la superficie espositiva è ridotta e si rischia di stare stretti. A Stoccarda però si vede che non sono preoccupati e all’edizione 2018 della kermesse elvetica si preparano a portare un grosso carico di novità di tutti i tipi, dalle compatte a immense e lussuosissime super berline.


Le novità assolute


L’abbiamo vista come concept lo scorso anno e finalmente al Salone di Ginevra 2018 la Mercedes-AMG GT Coupé debutterà in versione di serie. Un modello importante perché trasporterà per la prima volta il brand di Affalterbach nel mondo dell’elettrificazione e avrà come avversaria principale la Porsche Panamera, non proprio l’ultima arrivata. Per lasciarsela alle spalle (sotto tutti i punti di vista) pare che la berlina/coupé della Stella potrà contare su 800 CV di potenza. Ancora AMG ma con carrozzeria diversa è la Mercedes-AMG G 63, versione da 585 CV e 850 Nm di coppia della nuova Classe G presentata a Detroit. Dalla parte opposta della barricata ci sarà invece la Mercedes EQ di serie, il primo modello 100% elettrico di Stoccarda con (sorpresa sorpresa) forme da SUV. L’abbiamo già vista ma deve ancora mostrarsi davanti al grande pubblico la nuova Mercedes Classe A, con il suo innovativo sistema di infotainment. Ci saranno poi nuovi (e non specificati) modelli ibridi plug-in


I restyling


Dopo circa 4 anni di servizio la Mercedes Classe C si concede un restyling e lo fa attingendo a piene mani dalle sorelle più giovani, con infotainment rinnovato, la possibilità di avere la strumentazione 100% digitale, le luci led Multibeam. Ci saranno poi le versioni sportive entry level C 43 AMG. Rappresenta invece il non plus ultra di Stoccarda la Mercedes-Maybach Classe S restyling, la versione superlusso e a passo lungo dell’ammiraglia tedesca. Ci saranno poi versioni speciali per la Classe S coupé e cabrio chiamate Night Edition, la Classe X con motore 6 cilindri e trazione integrale permanente e dall’universo smart la edition nightsky.

Mercedes a Ginevra con un carico di novità

Foto di: Massimo Grassi