In Svezia il primo spazio dedicato, per conoscere, configurare ed acquistare auto a batteria

Apre oggi a Stoccolma il primo Renault Electric Vehicle Experience Center, lo store “del futuro” secondo la Casa francese. Un mezzo fondamentale per illustrare tutti i benefici e i vantaggi che la mobilità elettrica è in grado di portare in contesto urbano. Una concessionaria 2.0, se così possiamo definirla, in cui si ha la possibilità non solo di trovare un ambiente rilassante e piacevole, ma anche di condividere le proprie idee sull’argomento con gli esperti in loco, sette giorni su sette - un pò come il Volvo Studio di Milano -. Secondo Gilles Normand, vice presidente Renault, la nascita dei concept store “aiuterà il pubblico a comprendere le opportunità e i vantaggi della mobilità elettrica”.

Uno sguardo a 360°

Una visita fisica, ma anche digitale. Lo store è diviso in più aree: i visitatori possono toccare con mano i veicoli presenti familiarizzando con gli aspetti pratici associati alla mobilità elettrica, riscontrabili al momento della ricarica dell’auto o nella pianificazione delle trasferte extraurbane. Insieme agli esperti presenti, inoltre, è possibile trovare una soluzione personalizzata che vada a coincidere con il proprio stile di vita, effettuare test drive con, per esempio, Twizy e Zoe e comprare auto, dopo averle configurate attraverso la realtà virtuale. Masticate già un pò di mobilità elettrica ma non avete mai approfondito il tema burocrazia? Accessibili a tutti le informazioni sulle infrastrutture di ricarica, sulla legislazione locale, su sussidi, servizi e condizioni d’acquisto.

I paesi nordici tirano le vendite

Il sempre maggior interesse nei confronti della mobilità elettrica proveniente dai paesi scandinavi ha portato Renault ad aprire il suo primo concept store in uno dei più grandi centri commerciali della Svezia, il Taby Centrum di Stoccolma. Zakaria Zeghari, direttore della rete vendita del marchio in Europa, conferma che “Stoccolma era in cima alla lista a causa della rapida espansione del mercato dei veicoli elettrici in Svezia e della forte volontà del governo di promuovere questa tecnologia”. Si cerca quindi di tenere il passo della Norvegia, primo paese al mondo per immatricolazioni di auto full electric, fuel-cell ed ibride plug-in.

Renault ZOE, la nuova auto della poste di San Marino