Il SUV compatto di lusso mostra finalmente il suo volto e gli interni

La Lexus UX, primo SUV compatto del marchio premium di Toyota, si mostra finalmente senza veli e teaser "oscuri" in anticipo sul debutto fissato per il Salone di Ginevra. In base a quello che si può osservare nel primo video ufficiale accompagnato da un'unica foto degli esterni, la Lexus UX sembra la sorella minore della Lexus NX, almeno per il design che utilizza i più nuovi elementi stilistici visti anche sulle grandi LS ed RX.

Sostituta a ruote alte della CT

La nuova UX, di cui ancora non si conoscono dettagli tecnici e neppure la forma esatta del posteriore, è la risposta di Lexus all'avanzata dei nuovi SUV compatti di lusso, dall'Audi Q2 alla BMW X2, fino alla Jaguar E-Pace, alla Mercedes GLA e alla Volvo XC40. La Casa giapponese non svela al momento altri dettagli tecnici della UX, ma si limita a decantarne "l'eccezionale rigidezza strutturale e il baricentro basso che la rendono agile come una hatchback". Quest'ultimo dettaglio potrebbe far pensare anche alla UX come sostituta della Lexus CT.

Benzina o ibrida

Oltre agli stilemi del marchio come la grande griglia anteriore "a fuso", la linea di cintura crescente verso la coda, i passaruota evidenti e la firma luminosa, la Lexus UX di serie ci fa vedere anche un abitacolo tutto nuovo dove spicca il grande schermo dell'infotainment. Tutta la plancia e la strumentazione della UX sembrano dettare nuovi standard stilistici rispetto agli altri modelli Lexus, con quadro strumenti digitale e volante di disegno inedito. Per le motorizzazioni di Lexus UX sono attese solo unità a benzina e ibride (UX 200, UX 250 e UX 250h), senza una variante Diesel.

Lexus UX, foto e video per scoprirla

Foto di: Fabio Gemelli