La nuova generazione della Supra, attesa nel 2018, viene anticipata dalla sua versione da gara

Era gennaio 2007 quando la Toyota mostrò una proposta di stile che fece pensare a molti “è tornata!”. Da allora però nulla è successo e la mitica coupé Supra è rimasta nelle fantasie degli appassionati, che hanno dovuto accontentarsi di vederla al cinema nei film di Fast&Furious. Ciò fino al Salone di Ginevra 2018. Qui il costruttore giapponese esibisce il prototipo della nuova generazione, che arriverà nel 2018 e sarà un modello basato sulla BMW Z4, da cui riprenderà la base costruttiva a trazione posteriore, i motori a sei cilindri turbo e il cambio automatico a 8 marce. La coupé si chiama GR Supra Racing ed è stata mostrata in anteprima nelle vesti di prototipo da corsa.

Sotto gli alettoni c’è la vera Supra

La versione Racing è stata messa a punto dalla Gazoo Racing, la divisione sportiva della Toyota che prepara le sue vetture da corsa (a partire da quelle per il mondiale rally). Gli uomini della GR hanno preparato la Supra allargando la carrozzeria, disegnando profili aerodinamici molto pronunciati e “spogliando” l’interno di tutto il superfluo, lasciando però i sedili a guscio, la gabbia di sicurezza e il volante multifunzione con integrato un piccolo schermo. ll costruttore giapponese non ha fornito anticipazioni di natura tecnica, quindi non sappiamo le caratteristiche del motore e delle sospensioni. La Supra attesa in vendita avrà un look meno “rabbioso” e particolari della carrozzeria ingentiliti.

Possibili motori a 4 e 6 cilindri

Le ultime informazioni disponibili sulla Supra arrivano dal Giappone e parlano di un motore a 6 cilindri turbo da 340 CV e 450 Nm, che quasi sicuramente è il 3.0 utilizzato dalla BMW per la nuova generazione della Z4. In alternativa ci sarà anche il quattro cilindri da 2.0 litri, che dovrebbe avere una versione da circa 200 CV e una più prestante. Il peso della Supra dovrebbe attestarsi a circa 1.490 chili. La sportiva giapponese e la BMW sono state realizzate sulla base di un progetto comune e condivideranno molti particolari di natura tecnica, fra cui il telaio, ma solo la Z4 sarà priva del tetto: la Supra avrà una carrozzeria coupé a due posti secchi.

Gallery: Toyota GR Supra Racing