Esposta anche a Ginevra, la piccola elettrica dallo stile classico sarà ordinabile da inizio 2019

La Honda Urban EV, la piccola concept elettrica dallo stile retrò tanto apprezzata sia allo scorso Salone di Francoforte che al Salone di Ginevra 2018, sarà prodotta in serie e sarà ordinabile da inizio 2019. La notizia confermata proprio a Ginevra dai vertici Honda farà felici tutti quelli che apprezzano le forme originali e un po’ nostalgiche di questa utilitaria elettrica che col suo successo di pubblico ha sorpreso anche la Casa nipponica.

Nuova piattaforma elettrica

All’apertura degli ordini a inizio 2019 seguirà l’avvio produttivo sempre nei primi mesi del 2019, con poche modifiche al design della Honda Urban EV che dovrebbero limitarsi all’adozione dei cinque posti e al ridimensionamento dei grandi schermi nell’abitacolo. A fare da base alla Urban EV ci sarà una nuova piattaforma elettrica con batterie leggere e ad alta densità integrate nel pianale e un’intelligenza artificiale che porterà a un nuovo livello la connessione fra auto, guidatore, strada e rete elettrica.

Si parla di 250 km di autonomia

Oltre alle forme che ricordano in parte la prima Honda Civic e la N600, la futura Honda Urban EV di serie metterà in campo misure molto compatte, al di sotto dei 4 metri di lunghezza, un nuovo logo retroilluminato in blu e finiture di pregio che la posizioneranno nel segmento premium, almeno stando alle informazioni raccolte da Autocar. Secondo indiscrezioni riportate dallo stesso magazine inglese la Honda Urban EV di produzione avrà un’autonomia di circa 250 km, adatta quindi ad un utilizzo prevalentemente cittadino.

Honda al Salone di Ginevra 2018