La casa del Tridente ha presentato la versione più potente del proprio SUV.

Nemo Propheta in patria: Maserati ha scelto il Salone di New York per presentare quello che è il suo SUV più potente che la casa del Tridente abbia mai prodotto. Si chiama Maserati Levante Trofeo, e non GTS come si era ipotizzato, e si mostra in un'edizione limitata realizzata per un ristretto numero di estimatori nel mercato Nord Americano. E' una risposta a chi chiedeva maggior potenza: detto fatto, come avevamo anticipato nei giorni scorsi, ecco la versione dotata del motore V8 Twin Turbo prodotto da Ferrari, ma anche con particolari pregiati e proiettori a Led.

La Maserati più potente

"The Maserati of SUVs" è stato ribattezzato al momento del lancio. Gioco di parole, ma nemmeno troppo, per sottolineare in effetti una dotazione tecnica e prestazionale che recita cosi: 3,8 litri per il V8 Twin Turbo figlio della Quattroporte, e trazione integrale intelligente Q4. In cifre, il Tridente dichiara una potenza di 590 Cv a 6.250 giri/min e una coppia massima di 730 Nm a 2.250 giri/min. Di più, di tratta del motore con il rapporto cavalli/litro più elevato in assoluto tra tutti i propulsori Maserati mai prodotti ad oggi. Addentrandosi più nello specifico, è stato ridisegnato il basamento, nuova anche la pompa dell'olio e la cinghia ausiliaria, oltre ad un diverso layout di cablaggio. Nuovi i turbocompressori a flusso maggiorato, le teste dei cilindri ridisegnate con valvole e alberi a camme specifici, ma anche pistoni e bielle.

Cambiate...di fino

Una delle novità mostrate riguarda il cambio automatico. In realtà non si tratta proprio di una novità: il cambio automatico rimane comunque lo ZF a otto rapporti, ma la leva è stata ridisegnata ed ha ora uno schema di cambiata nuovo e più facile da azionare. Per il resto, rimane la distribuzione dei pesi 50:50, sospensioni a quadrilatero con doppio braccio oscillante all'anteriore e multilink a cinque bracci al posteriore. Sulla Levante Trofeo però ecco far capolino gli pneumatici posteriori da 22'' su cerchi in alluminio forgiato. E se di novità dobbiamo parlare, non si può fare a meno di sottolineare anche la nuova modalità di guida "Corsa" con tanto di funzionalità Launch Control. Una modalità che migliora ovviamente la risposta del motore e apre le valvole di scarico in accelerazione. Migliora inoltre anche in termini di cambiate più rapide, un assetto più basso, uno smorzamento più sportivo del sistema Skyhook. Chiaramente l'interazione cambia anche per quanto concerne ESP e controllo di trazione. Infine, questa Trofeo è la prima Levante dotata del controllo integrato del veicolo (IVC), capace di analizzare le condizioni di guida e lavora per rendere più "naturale" e meno invasivo l'intervento elettronico.

Dettagli superiori

Non di sole prestazioni vive un Suv del genere, ma ovviamente anche di stile. Ed in questo caso, ovviamente è stato donato quel tocco in più di sportività che veniva richiesto a gran voce. Davanti, non si può fare a meno di sottolineare i fari Full Led adattivi o la calandra con doppi listelli. Modificata la fascia inferiore del frontale, oltre al paraurti posteriore. Le prese d'aria laterali ora hanno un look più aggressivo, grazie anche a due appendici aerodinamiche. Stile e funzionalità: le mostrine laterali in fibra di carbonio e lo splitter anch’esso in fibra di carbonio migliorano la distribuzione del flusso d’aria. Più muscoli anche per il posteriore grazie all'utilizo della fibra di carbonio per il componente orizzontale. Ma se di dettagli si parla, non si può che sottolinearea ancora una volta tutti i particolari in carbonio presenti, come le minigonne laterali o l’estrattore posteriore. Esterni aggressivi, interni che rispecchiano maggiormente l'eleganza del Tridenti, sopratutto con i sedili sportivi sagomati rivestiti in pelle naturale “Pieno Fiore”.

Edizione Limitata

Al Salone di New York, Maserati ha lanciato - come promozione per questo modello sul mercato - una versione limitata in color Grigio e con pinze freno rosse. Si tratta di un'esclusiva per pochi clienti selezionati nel Nord America.

Fotogallery: Maserati Levante Trofeo 2018