Il nuovo allestimento debutta a New York con particolari estetici dedicati

Fa forse strano che un’auto piccola come la Fiat 5 venga commercializzata negli Stati Uniti, patria delle auto taglia XXL e che abbia addirittura versioni dedicate esclusivamente al mercato nord americano. Eppure è così e al Salone di New York va in scena la Fiat 5 Urbana Edition, allestimento pensato proprio per gli automobilisti a stelle e strisce e dedicato a tutta la famiglia, 5L e 5X incluse.

La piccola col turbo

Prima di tutto ecco cosa non cambia: il motore. La Fiat 5 Urbana Edition infatti mantiene il classico 1.4 turbo 4 cilindri da 135 CV delle altre versioni. Non si sa se rimarrà intatta anche la scelta delle trasmissioni: o una manuale 5 marce o un’automatica 6 rapporti. Cambia invece l’offerta per le tinte carrozzeria: Pompei Silver, Bianco White Ice, Perla White Tri-coat, Granito Gray, e Metallo Gray. Ci sono poi nuovi cerchi in lega da 16” con disegno dedicato. All’interno ci sono sedili rivestiti in tessuto nero con cuciture a contrasto argentate e strumentazione con pannello nero. L’arrivo nei Fiat Studio è previsto nel corso di questa primavera.

Anche per le sorelle maggiori

L’allestimento Urbana Edition sbarca a bordo anche della Fiat 5L in versione Trekking, con cerchi in lega da 17”, 6 differenti tinte per la carrozzeria, tetto e gusci degli specchietti neri. Modifiche che si ritrovano in parte anche sulla Fiat 5X Urbana Edition, anche lei basata sulla Trekking, con cerchi in lega da, inserti neri per la carrozzeria e disponibile sia con la trazione anteriore sia con l’integrale. Per la 5L il sovrapprezzo rispetto alla normale Trekking è di 395 euro per la 5X Urbana Edition richiede 845 dollari in più.

Fotogallery: Fiat 500 Urbana Edition