La compatta dell’Ovale Blu debutterà il prossimo 10 aprile

In realtà la nuova Ford Focus l’abbiamo già vista grazie a una prima foto rubata, dove la compatta dell’Ovale Blu compare di profilo a mostrare molto di sé. Il resto rimane segreto e lo si potrà vedere il prossimo 10 aprile quando, in occasione di un evento dedicato, la nuova Focus si mostrerà a figura intera. Nell’attesa sulla pagina Facebook della Casa statunitense è comparso un primo video teaser che ne mostra nuovi particolari.

Angolazioni diverse

Nei 18 secondi di video c’è spazio per tanta roba, a cominciare dal frontale, con l’ormai classica griglia Ford e il contorno cromato, sopra il quale è sistemato il logo Ford. Nulla di estremamente né rivelatore né sconvolgente, così come l’insieme di fotogrammi che ci mostra i nuovi cerchi in lega. Ben più interessante ciò che viene dopo, ovvero il gruppo ottico anteriore che avevamo già visto (lateralmente) nella foto rubata e che avevamo cercato di ricostruire nel nostro render, con una striscia a led che lo attraversa. Poi ecco un ultimo dettaglio, questa volta completamente inedito: si tratta del portellone con la scritta Focus sistemata sulla parte superiore.

La Fiesta come ispirazione

Come la nuova Fiesta anche la nuova generazione della Ford Focus dovrebbe arrivare nelle concessionarie in 4 differenti allestimenti: base, ST (più improntato sulla sportività), Vignale (quello più elegante) ed Active (con elementi tipici da crossover/SUV). Ci saranno poi numerosi sistemi di assistenza alla guida e motori 3 o 4 cilindri con potenza che, sulla più cattiva RS (in arrivo in un secondo momento), dovrebbe superare di slancio i 350 CV della generazione attuale. Magari con l’aiutino di un motore elettrico.

Fotogallery: Nuova Ford Focus, il rendering