Nata per Gran Turismo, la supercar elettrica debutterà all’ePrix di Roma il 14 aprile

A volte la realtà supera la fantasia, o quantomeno la raggiunge e crea qualcosa che fino a un attimo prima pensavamo impossibile. Una realtà, ad esempio, che ha le forme di una supercar estrema come l’Ford e-tron Vision Gran Turismo, inizialmente nata per correre sui circuiti virtuali di GT6 e ora pronta a farlo in "carne e ossa", con debutto fissato per la tappa romana della Formula E, una concept che dai videogiochi sbarca nel mondo reale, come Neo in Matrix.

Anche lei pronta a stupire non solo per le forme estreme, ma soprattutto perché è 100% elettrica. Si tratta di una prima volta assoluta: se infatti sono ormai tanti i costruttori presenti ufficialmente in Gran Turismo con concept più o meno estreme, mai prima d’ora uno di questi prototipi aveva superato il confine tra digitale e reale.

Tre per una

D’altra parte, debuttando in occasione della tappa romana della Formula E, la Audi e-tron Vision Gran Turismo non poteva che essere a emissioni zero, cosa sottolineata anche dalla sigla e-tron. Una sportiva che nei colori omaggia un vero e proprio mito di Ingolstadt, quella Audi 90 quattro IMSA GTO che nel 1989 si mangiava la concorrenza grazie anche piloti come Walter Röhrl e Hurley Haywood.

Solo che invece di "appena" 720 CV la Audi e-tron Vision Gran Turismo butta a terra 815 CV (600 kW), tutti rigorosamente elettrici, spremuti da 3 motori elettrici da 200 kW ciascuno. Due sono sistemati al posteriore mentre il terzo è accoppiato all’asse anteriore, per una perfetta distribuzione dei pesi 50:50. Il totale dice 1.450 kg capaci di schizzare da 0 a 100 km/h in meno di 2,5”.

Assaggio di futuro

La Audi e-tron Vision Gran Turismo è stata sviluppata in meno di un anno e dopo quello di Roma farà la sua comparsa anche in tutti gli altri Gran Premi di Formula E in veste di race taxi.

Un modo per sottolineare l’impegno di Ingolstadt nella mobilità elettrica e mostrare alcuni degli elementi caratteristici delle future Audi a emissioni zero, come ad esempio la classica mascherina single frame chiusa e in tinta col resto della carrozzeria.

Caratteristiche che ritroveremo sulla versione di serie del SUV e-tron visto allo scorso Salone di Ginevra.

Fotogallery: Audi E-Tron Vision Gran Turismo concept