Nuovo appuntamento con le Dritte di Andrea. In questa puntata, armatevi di calcolatrice...

Nuovo appuntamento settimanale con le dritte di Andrea, in questo continuo viaggio nel mondo dell'usato. Sette giorni fa, il nostro Andrea Farina ci ha parlato di tutte quelle fasi di un acquisto in appena un giorno: un tour de force, un vedo-tratto-compro in 24 ore, con tutto ciò che bisognava preparare per farsi trovare pronti all'acquisto. Oggi? Concentrazione massima e calcolatrice a portata di mano, perchè Andrea ci spiegherà quali sono i conti da fare prima di acquistare una macchina.

Occhio al Passaggio


Il passaggio di proprietà? E' lui il nemico: calcolatelo con attenzione! Uno dei metodi più efficaci, risulta essere quello di telefonare in agenzia e riuscire a farsi calcolare un preventivo chiaro e completo a seconda dell'auto che si vuole acquistare. Piccola ma significativa nota a calce: le auto storiche con meno di 30 anni non beneficiano del passaggio di proprietà ridotto. Ecco, questa è solo una delle dritte di Andrea.

Costi variabili

Prima di comperare un'automobile usata prestate attenzione anche ad eventuali elementi soggetti ad usura, sopratututto se con qualche anno di troppo: in ambito meccanica, tanto per rendere l'idea, prestate attenzione quando si parla di distribuzione, o cambio automatico. Altri costi? Gli interni, nel caso dobbiate sistemare le plastiche, la pelle del volante, del cambio o dei sedili. Attenzione anche ad un tessuto usurato, davvero difficile da sistemare, a meno che non vogliate rivolgervi ad un tappezziere. E' chiaro che, preventivare questi costi è importante, fondamentale, ma ovviamente relativo a quel che si vuol realizzare del proprio affare.