Cosa vedere nel cuore pulsante della terra dei motori italiana, come ad esempio i musei Lamborghini e Ferrari

Manca meno di un mese ai Motor1Days, l’appuntamento più cool dell’anno, dove potrete passare un weekend all’insegna delle auto (e non solo). Ci vediamo tutti sabato 12 e domenica 13 maggio all’Autodromo di Modena, al centro della mitica Motor Valley (che ha patrocinato l'evento), là dove sono nate e tuttora vivono alcune delle Case auto più famose ed emozionanti del pianeta. Ecco quindi la nostra top 10 delle cose da fare una volta usciti dall’Autodromo.

Ripasso di storia

Potete ad esempio andare a visitare musei dove troverete vere e proprie opere d’arte su ruote. Ad esempio c’è il Museo Ferrari (a Maranello, dove altrimenti?) mentre a Sant’Agata potrete visitare la storia di Lamborghini al museo del Toro. Subito fuori dall’Autodromo di Modena invece potete immergervi nel mondo Maserati grazie al Museo Panini e a San Cesario invece vi aspetta il museo Pagani. Se invece la vostra passione sono le moto, allungate fino a Bologna per andare a trovare le Ducati esposte nel museo.

Andar per strade

Proprio in quella terra abbiamo ambientato il nostro “Emozioni made in Italy”, dove a bordo di Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, Ferrari 488 e Lamborghini Aventador abbiamo girato per alcune delle strade che la abbracciano. Lingue di asfalto che potete naturalmente percorrere anche voi e poi, quando vi viene quel certo languorino, la cucina emiliana saprà come sfamarvi. No, non avete scuse per non venirci a trovare ai Motor1Days 2018. Collegatevi al sito ufficiale www.motor1days.com/, iscrivetevi (naturalmente gratis), iscrivete anche la vostra auto per girare in pista (a prezzi scontati) e scaldate i motori.