L’evento “collaterale” del Salone del Mobile è una grande vetrina anche per i costruttori, che mostrano le ultime novità

Ogni anno ad aprile Milano diventa la capitale europea del design e le aziende fanno di tutto per non mancare all’appuntamento. Ciò si ripeterà da domani fino al 22 aprile, quando sono in programma il Salone del Mobile e il Fuorisalone 2018, ovvero una delle principali rassegne in Europa di mobili e arredamento e l’evento che si svolge in parallelo per le strade della città, partito come vetrina “informale” per gli amanti del design e diventato negli anni un ricco appuntamento di contorno. Al Fuorisalone non mancano nemmeno i costruttori di auto, che mostrano per l’occasione le ultime novità. Abbiamo raccolto quelle più interessanti.

Una vetrina per il design

Audi ha creato per il Fuorisalone 2018 uno spazio espositivo dove sono presenti le A6, A7 Sportback, A8 e Aicon, il prototipo dell’anno scorso messo a punto in vista della guida automatizzata. L’Audi City Lab si trova in Corso Venezia 11 ed è aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 00.00 (lunedì 16 la chiusura è alle 16.00). La Citroën farà vedere presso BASE Milano (via Bergognone 34) un progetto di stile messo a punto dalla Bertone Design e ispirato alla rinnovata C4 Cactus, mentre la DS ha organizzato un’esibizione a inviti il 18 aprile con i fondatori della rivista Studio. Nello spazio espositivo Le Cavallerizze (via S. Vittore 21) è previsto invece l’evento della Lexus, dove l’azienda mostrerà il suo modo di fare design.

Fra luci e colori

La Hyundai ha collaborato per l’occasione con l’Istituto Europeo di Design, “riservandosi” per l’occasione lo spazio espositivo Opificio31 di via Tortona 31 per un’installazione di luci firmata dal designer Carlo Bernardini. Al Gattinoni Hub di via Statuto 2 verrà allestito lo spazio in cui la Land Rover festeggerà i 70 di “carriera”, mentre in via Tortona sarà mostrato il progetto della Mini per ricavare una stanza dove prima non c’era. La Mitsubishi farà vedere a Casa Corriere la recente Eclipse Cross e il Museo delle Culture di via Tortona 56 ospiterà invece due esemplari speciali della Ssangyong Tivoli, realizzati dagli studenti del Master in Transportation e Car Design della Scuola Politecnica di Design di Milano.