Oggi a Le Dritte di Andrea, parliamo di questo passaggio fondamentale da tenere d'occhio quando si compra un'automobile.

Inevitabile. Ve l'avevo detto che ci sarei tornato e ci torneremo ancora, ma il passaggio di proprietà è un qualcosa su cui non possiamo esimerci. Anzi. Ed allora, cerchiamo di scoprire qualcosa di più su questo "arduo" passaggio.

La variabile? I kW

In molti paesi d'Europa il mercato dell'usato è molto vivace, anche perchè il passaggio di proprietà costa circa 30-40 euro. Da noi invece la situazione è differente. In Italia è una tassa che varia non in base al valore del mezzo, ma in base ai kW, sempre e comunque. Un esempio? Un'automobile nuova da circa 50.000 euro ed una automobile usata con un valore di 2000 euro circa. Stessi kW, stesso costo di circa 840 euro.

A trent'anni però...

Non ci son modi per raggirare la questione. Questo è e per ora rimarrà tale. Sono entrate per lo Stato molto importanti. Già, ma esiste solo una situazione in cui il passaggio di proprietà è ridotto. Con le auto storiche sopra i 30 anni. 

Volete saperne di più? Non vi resta che seguire il video con le Dritte di Andrea.