Un primo video teaser svela la nuova griglia a doppio rene unito. Su strada nel 2020

Al prossimo Salone di Pechino (29 aprile - 4 maggio) BMW ha intenzione di riavviare il processo di elettrificazione della gamma iniziato nel 2013 con la i3 presentando in anteprima mondiale la BMW Concept iX3. Il prototipo che prefigura il SUV elettrico del 2020 è stato svelato per ora solo da un breve filmato che mostra però un elemento molto distintivo come la nuova calandra a doppio rene unito nella parte centrale.

La calandra a doppio rene si unisce per l’elettrico

Potrebbe essere questo l’elemento stilistico che segna l’arrivo dei nuovi modelli a batteria, la griglia singola già anticipata dalla BMW i Vision Dynamics. Anche se manca qualsiasi altro dettaglio tecnico e stilistico è possibile immaginare che la BMW Concept iX3 possa avere dimensioni e proporzioni non troppo lontane dall’attuale X3, ma con un design decisamente proiettato al futuro. La versione di serie sarà prodotta in Germania, ma il salone cinese è perfetto per presentare una tipologia di vettura che piace tanto nel più grande mercato automobilistico mondiale, soprattutto in versione elettrica.

Audi e Jaguar nel mirino

La prossima rivale di Audi e-tron quattro e Jaguar I-Pace, senza dimenticare la super lussuosa Tesla Model X, non sarà però in vendita prima del 2020. Per conoscere potenza, velocità, autonomia prevista e le altre caratteristiche della BMW Concept iX3 occorre però attendere solo un paio di giorni.

 

Fotogallery: BMW iX3, le foto spia