Anche sulla versione aperta arrivano i pacchetti di stile creati dalla Casa, con particolare attenzione agli abbinamenti di colore

I colori disponibili per la McLaren 570S Spider sono trenta e non mancano svariate personalizzazioni all’interno, dove si può cambiare il tipo di sedili, scegliere le rifiniture in fibra di carbonio per il cruscotto e decidere anche il colore delle cinture di sicurezza: sono previste in nero, arancio, rosso o giallo. È evidente insomma che per allestire una 570S bisogna tenersi la mattina libera. A maggior ragione quando non si hanno le idee chiare, per esempio sugli accostamenti di colore: le cinture arancio stanno bene con la vernice dello stesso colore? Il costruttore inglese va incontro ad alcuni suoi clienti con le Design Editions per la 570S Spider, cinque pacchetti messi a punto direttamente in McLaren.

Fanno tutto alla McLaren

Le Design Editions (già disponibili per la 570S Coupé) rappresentano insomma l’altra faccia della personalizzazione, che in alcune circostanze offre così tante variabili da mettere in difficoltà chi deve poi ordinare l’auto. In questo caso basterà ordinare il pacchetto al momento dell’acquisto per ritrovarsi la macchina già pronta. Gli stilisti della McLaren hanno curato gli abbinamenti di colore e le personalizzazioni all’interno sulla base di cinque vernici per la carrozzeria: sono il bianco Silica, il grigio Storm, il rosso Vermillion, il nero Onyx e il blu Vega. Quattro pacchetti hanno un look votato alla sportività e uno all’eleganza, stando al costruttore inglese, che ha deciso il colore anche delle pinze freno e della finitura del tettuccio ripiegabile.

McLaren 570S Spider Design Edition
McLaren 570S Spider Design Edition

Non c’è scelta sul motore

Nelle immagini è raffigurata la Design Edition 4, una fra le quattro dal “gusto” sportivo: la carrozzeria, il tettuccio e le pinze dei freni sono neri, lo stesso colore dei rivestimenti all’interno, spezzato però dalle cuciture e dai particolari in arancio (le cinture, il centro dei sedili e la parte bassa della plancia). Il costo dei pacchetti varia fra 10.460 e 13.830 euro, da sommare ai 214.450 euro richiesti in Italia per la 570S Spider. Il motore è lo stesso 3.8 V8 biturbo della Coupé, che sviluppa 570 CV e permette alla Spider di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 3,2 secondi.

Fotogallery: McLaren 570S Spider Design Edition