Arriva la Alpine A110, ma anche la nuova BMW X4 assieme all’attesissima nuova Mercedes Classe A

Vista in foto, poi dal vivo e finalmente provata, ecco che la nuova Mercedes Classe A arriva nelle concessionarie italiane della Stella a maggio, con il suo carico di tecnologia. Al di là delle forme rinnovate, dei motori e del telaio ciò che più incuriosisce della nuova generazione della compatta tedesca è il suo innovativo sistema di infotainment capace di comprendere il linguaggio naturale. Sarà questa la vera “killer application” capace di sbaragliare la concorrenza? Per ora si sa che per portarsela a casa ci vorranno 29.900 euro.

SUV per tutti i gusti

Come al solito la lista delle novità comprende tanti SUV di tutte le taglie e per tutti i gusti. Si parte da chi di SUV ne ha fatto il proprio motivi di esistere, come Jeep che presenta la rinnovata Cherokee. Il muso perde le rotondità della precedente versione mentre il resto guadagna ritocchi di stile e maggior tecnologia. Il listino prezzi dovrebbe aggirarsi intorno ai 40.000 euro della versione attualmente in gamma. C’è poi la nuova BMW X4, completamente rinnovata dopo appena 4 anni rappresenta la versione più sportiva della X3, con la sola trazione integrale a portarla e motori sia benzina sia diesel. È invece un restyling quello della Mitsubishi Outlander Phev, il SUV ibrido plug-in che ora monta un 2.4 benzina ciclo Atkinson affiancato da 2 motori elettrici alimentati da un pacco batterie agli ioni di litio. Il listino parte da 54.600 euro. Anche la Lexus RX L è ibrida, ma non plug-in e ha come punto di forza il fatto di poter ospitare fino a 7 occupanti, sistemati su 3 file. Anche chi viaggia in fondo è coccolato perché ha bocchette dell’areazione dedicate. Il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 70.000 euro. Non è né un SUV né un crossover, ma a loro si ispira in quanto a look, la Ford Fiesta Active, la piccola dell’Ovale Blu con assetto rialzato e protezioni in plastica per la carrozzeria. Si parte da 13.750 euro.

Primavera di sportive

Dalla Francia arrivano 2 cugine tutto pepe: la prima è la Renault Megane RS, la versione da 280 CV della compatta della Losanga. Oltre al motore sotto steroidi c’è una carrozzeria ben più cattiva, assetto ribassato e le ruote posteriori sterzanti. Il prezzo di listino parte da 35.350 euro. Di cavalli ne ha 252 ma pesa appena 1.080 kg invece la Alpine A110, erede della mitica coupé anni ’70 con trazione posteriore e accelerazione da 0 a 100 in appena 4,5”. Per mettersela in garage bisogna mettere a budget circa 55.000 euro.

Fotogallery: Novità auto maggio 2018