Per tecnologia e/o filosofia, questi modelli rappresentano pietre miliari nell'affermazione del diesel sulle auto

Il futuro del diesel è una delle materie più dibattute quando si parla di automobili. Di sicuro, per il momento, c’è il suo passato, che in questo articolo ripercorriamo attraverso dieci tappe simboliche, che per filosofia o tecnologia hanno rappresentato un passo avanti per il motore a gasolio.

I pessimisti

Sia chiaro: non vuole questo essere un “de profundis” per il diesel. Semplicemente, è un piccolo “ripasso” di storia, detto che nel mondo sono tanti quelli che non danno prospettiva al motore a gasolio e, a supporto della propria tesi, portano come validissime argomentazioni gli addii annunciati da parte di diverse Case e i veti che i sindaci di alcune grandi città hanno qua e là promesso.

Gli ottimisti

Qualcun altro prevede invece una “prospettiva di vita” ancora lunga per questa tipologia di motore, forte della posizione di gruppi come Daimler e PSA, oltre che delle continue ricerche che alcuni enti indipendenti e grandi aziende stanno portando avanti per renderlo più pulito. Una su tutte è quella di Bosch, che ha già trovato il modo di abbattere drasticamente le emissioni in modo economicamente sostenibile.