La city car torinese, in vendita dal 2007, ha stabilito il miglior risultato trimestrale di sempre in Europa nel periodo gennaio-marzo

Sono poche le auto oggi in vendita con 11 anni sul “groppone”. Sono ancor meno quelle che dopo 11 anni macinano ancora record di vendita. La Fiat 500 è fra queste, come dimostra il traguardo tagliato giovedì 10 maggio nella fabbrica polacca di Tychy: qui è stato costruito l’esemplare numero 2.000.000, meno di tre anni dopo quello numero 1.500.000 (era novembre 2015) e 5 anni dopo aver superato quota 1.000.000.

La vedremo in Italia

L’auto che ha fatto cifra tonda verrà consegnata prossimamente ad un cliente italiano ed è una 500C con il motore a benzina 0.9 TwinAir da 105 CV in allestimento Collezione, una serie speciale più curata all’esterno che fa il verso alla 500 originale del 1957: sono presenti cromature sulla carrozzeria (gusci degli specchietti, la modanatura sul cofano, lo scarico) e la vernice ha due colori. Nel caso della 500 numero 2.000.000 è bianca e grigia.

L’inizio di 2018 è da record

La city car torinese ha raggiunto quota 2.000.000 in brevissimo tempo a dispetto dell’età non più verdissima. Basti sapere che ha avuto bisogno di meno tempo per passare da 1.000.000 a 2.000.000 che non a raggiungere il primo milione di esemplare: nel primo caso da aprile 2013 a maggio 2018, nel secondo da luglio 2007 ad aprile 2013. Per il risultato di ieri è stato determinante l’ottimo periodo gennaio-marzo 2018, il migliore trimestre di sempre in Europa per esemplari venduti: sono stati 60.000.

Fotogallery: Fiat 500 Collezione 2018