I 715.000 euro raccolti verranno devoluti in beneficenza a 4 enti che si occupano delle popolazioni più sfortunate

Non capita di rado che il Papa si veda recapitare omaggi più o meno voluminosi e tra questi, nel novembre del 2017, il dono aveva le forme di una Lamborghini Huracan nuova fiammante. Un’esemplare creato apposta per il Santo Padre, con livrea color bianco Monocerus intervallata da strisce giallo Tiberino, chiaro omaggio ai colori di Città del Vaticano. Elementi particolari creati dal reparto “Ad Personam” di Sant’Agata Bolognese, nato per personalizzare le Lambo dei clienti più esigenti.

Tutto in beneficenza

La speciale Lamborghini Huracan di Papa Francesco, con il V10 da 580 CV e la trazione posteriore, non è mai stata guidata per occasioni particolari, ma è stata affidata ad RM Sotheby’s che il 12 maggio l’ha messa all’asta a Monte Carlo, raccogliendo la cifra di 715.000 euro. L’intero importo verrà devoluto in beneficenza per supportare 4 progetti di carità: la ricostruzione nella piana di Ninive per mezzo della Fondazione di diritto pontificio “Aiuto alla Chiesa che Soffre”, la Comunità Papa Giovanni XXIII, “Gicam” e “Amici del Centrafrica” per progetti legati a donne e bambini.

Fotogallery: La Lamborghini Huracan di Papa Francesco messa all'asta