Ecco 10 modelli, più o meno attuali, che rimangono al di sotto della "soglia psicologica" dei 10.000 euro.

Ci sono pubblicità capaci come poche altre di catturare l'attenzione e una di queste è quella della Fiat Panda. Del resto non capita tutti i giorni di trovare un'auto nuova in vendita a meno di 7.500 euro, una cifra (promozionale) ben lontana dai listini salati di molte vetture odierne. La citycar torinese non è l'unica comunque a "venir via" ad un prezzo così contenuto.

Segmenti A e B

In questa galleria abbiamo messo insieme 10 esempi di citycar (segmento A, quello della stessa Panda, per capirci) e utilitarie (segmento B, come la Hyundai i20) proposte a meno di 10.000 euro, cifre che si raggiungono, però, o dando indietro un'auto da permutare o rottamare, o accettando di pagare a rate una parte della somma, quindi al prezzo d'acquisto vanno poi sommati gli interessi sul finanziamento.

Questione di scelte

Le auto che vedete in questo articolo non sono tutte quelle che è possibile comprare a meno di 10.000 euro. In casa Hyundai, per esempio, dal momento che c'è la i20, a maggior ragione ci dovrebbe essere anche la più piccola i10. Semplicemente, abbiamo preferito compiere delle scelte per rappresentare il maggior numero possibile di marchi. Per scorrere la galleria di immagini fai clic sul pulsante “avanti” nell'angolo in basso a destra di ogni immagine.