Il modello, in tiratura limitata, celebra il quarantesimo anniversario della nascita dell’azienda

No compromise. Basta un’occhiata alla gamma per immedesimarsi a pieno nello slogan della piccola azienda olandese. Per festeggiare i quarant’anni dalla nascita ecco la D8 GTO-40, la più potente, leggera e veloce Donkervoort di sempre. Il marchio è stato fondato nel 1978 da Joop Donkervoort per offrire una variante personalizzata della Lotus Seven allora in produzione, vettura che negli anni è rimasta - e rimane ancora con il nome Caterham - il punto di riferimento di quelle auto dure e pure che fanno della leggerezza e del piacere di guida il loro obiettivo primario.

Peso inferiore a 700 kg

Per abbassare ancor di più l’ago della bilancia, la Casa ha sviluppato internamente la tecnologia brevettata EX-CORE che, applicata alla fibra di carbonio, assicura più leggerezza e robustezza ai componenti interessati. Inoltre, un nuovo telaio tubolare in acciaio prodotto dall’indiana Tata Steel, filiale del gruppo Tata, ha permesso di risparmiare ulteriore peso e di incrementare la rigidità torsionale del 15% rispetto a quello della D8 GTO standard. Tutto questo si traduce in un risparmio di circa 22 kg, che porta il peso complessivo della D8 GTO-40 a 678 kg. Nuovi anche lo splitter anteriore e il diffusore posteriore, in grado di generare maggior deportanza e di incanalare i flussi attraverso nuove prese d’aria frontali studiate per il raffreddamento dell’impianto frenante.

Donkervoort D8 GTO-40
Donkervoort D8 GTO-40

Sotto il cofano è un’Audi

È dal 1999 che la Casa olandese si appoggia ad Audi per la fornitura dei propulsori. Sotto il cofano della D8 GTO-40 troviamo lo stesso cinque cilindri in linea da 2.5 litri della D8 GTO-RS da 385 CV che, grazie al peso contenuto, garantisce un’accelerazione da 0 a 100 km/h in circa 2,5 secondi, da 0 a 200 km/h in 7,7 secondi e una velocità massima superiore ai 280 km/h.

Non mancano gli optional

Per la prima volta Donkervoort offre ai suoi clienti una vasta gamma di optional, aumentando le possibilità di personalizzazione dell’auto e rendendola più simile ad una gran turismo piuttosto che ad un mezzo esclusivamente da track day. Nuovi sono il sistema di condizionamento e l’impianto di scarico in titanio con valvole ad apertura variabile, così come gli esclusivi cerchi completamente in fibra di carbonio. La Donkervoort D8 GTO-40 verrà realizzata in soli 40 esemplari, metà dei quali sono già stati venduti durante la prevendita di inizio anno. Il prezzo? Esclusivo anche questo: si parla di 159.600 euro tasse escluse.

Fotogallery: Donkervoort D8 GTO-40