Anticipo, 36 rate ed eventuale riscatto per il SUV britannico di lusso

La Land Rover Range Rover in promozione sino a fine maggio: il SUV britannico di lusso viene proposto con lo schema dell’anticipo (con cui si diventa proprietari del mezzo), più 36 rate, più eventuale riscatto da versare alla fine dei 3 anni di rate se si vuole restare titolari del veicolo (in alternativa, lo si dà in permuta o lo si restituisce). È il programma “Freedom” di Land Rover, con un riscatto fissato al momento dell’acquisto: il Valore Futuro Garantito. L’offerta è, come sempre, soggetta ad approvazione della banca.

Vantaggi

Prendiamo l’esempio della Land Rover Range Rover 3.0 TDV6 HSE da 249 CV con programma “Freedom” per una percorrenza di 75.000 km. Il prezzo di listino è di 102.800 euro e l’anticipo di 39.850 euro: importo ragionevole visto il tipo di veicolo. Più 36 rate da 895 euro, anche queste commisurate al bene in questione. Valore Futuro Garantito: 41.120 euro. Accettabili il TAN del 2,95% e il TAEG del 3,32%. Pertanto, l’importo totale del credito per questa Diesel è di 68.331,90 euro, con interessi di 5.008,1 euro, per un totale dovuto di 73.478 euro. La promozione include la preziosa Polizza Furto&Incendio Top Safe zero franchigia da 5.015,9 euro spalmabile sui 3 anni nelle rate (richiede installazione di dispositivo di localizzazione approvato).

Svantaggi

Sulla pagina web della promozione della Land Rover Range Rover 3.0 TDV6 HSE da 249 CV non viene indicata la penalità per chi sfora i 75.000 km nel triennio di finanziamento. Superando quella soglia, il riscatto da versare salirà. Idem se le condizioni del veicolo alla fine dei 36 mesi di rate non sono quelle del contratto. Sarà comunque il venditore a dare tutte le informazioni del caso. Lo stesso sito inoltre non spiega che cosa sia, esattamente, la polizza Furto & Incendio Top Safe zero franchigia: il cliente può fare una ricerca da sé online o chiedere alla concessionaria.

Fotogallery: Land Rover Range Rover 2017