Dal cambio automatico di serie alla Serie 1 Edition Metropolitan, tante BMW ricevono migliorie da luglio

Prima di ogni estate BMW annuncia una lunga serie di novità che arriveranno su diversi modelli entro la fine dell'anno. Questa consuetudine non viene persa con il 2018, se è vero che il costruttore tedesco ha rivelato oggi i cambiamenti destinati a nove modelli in vendita da luglio: ci sono ad esempio una nuova versione per la Serie 1, un nuovo motore per la X3 e colori inediti per la Serie 7. Il cambiamento più sostanzioso è rivolto a tutte le benzina, le ibride e 39 versioni a gasolio, che da luglio in Germania saranno in linea con la normativa anti-inquinamento Euro 6d-Temp, una tappa intermedia fra l'Euro 6 (già in vigore) e l'Euro 6d (da settembre 2019) che impone ai costruttori uno scarto minore fra le emissioni ottenute al banco e quelle su strada. Sui motori benzina è previsto il filtro anti-particolato, sui diesel il catalizzatore SCR.

Il cambio automatico è di serie (ma non per tutte)

Da luglio 2018 sarà compreso nel prezzo di molte Serie 1, Serie 3 e Serie 4 il cambio automatico Steptronic a 8 marce, un optional oggi molto costoso (sulla Serie 1 parte da 2.350 euro) che rende la guida più comfortevole e rilassata. Lo Steptronic sarà di serie sulle 120i, 320i, 320i Gran Turismo, 320i xDrive Touring, 320i xDrive Gran Turismo, 330i e 330i Touring (non vendute in Italia), 340i, 340 xDrive, 420i Convertible, 420i xDrive Gran Coupé, 430i Convertible, 430i Gran Coupé, 440i Coupé, 440i xDrive Coupé, 520d Sedan e 520d Touring. La Serie 5 e Serie 5 Touring saranno disponibili con l'inedita vernice argento metallizzato Frozen Dark, mentre le Serie 5, Serie 5 Touring e Serie 6 Gran Turismo riceveranno pulsanti interni (a partire da quello d'accensione fino a quelli sul volante) rifiniti con la tecnica della galvanostegia, dove un metallo meno prezioso è rivestito da uno più blasonato.

Leggi anche:

I 6 cilindri diesel su X3 e X4

Sull'ammiraglia Serie 7 arriveranno nuovi tessuti di rivestimento e colori inediti, la sportiva i8 sarà ordinabile con un nuovo pacchetto aerodinamico (cambiano il labbro anteriore e l'ala posteriore) e debutta il sistema di ricarica senza fili per le batterie dell'ibrida 530e iPerformance. Le X3 e X4 riceveranno entro fine 2018 i motori diesel a 6 cilindri: a luglio arriverà sulla X3 M40d il 3.0 da 340 CV, che promette un'accelerazione 0-100 km/h in 4,9 secondi, mentre da agosto arriverà la X4 xDrive30d con il 3.0 da 265 CV. Oltre a queste migliorie ne è prevista una per la Serie 1, che sarà ordinabile da luglio nella versione Edition Metropolitan, invariata nello stile ma equipaggiata di serie con il navigatore satellitare Business, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, la telecamera di parcheggio, il monitoraggio della segnaletica e il sistema d'accesso a bordo senza chiavi.

Fotogallery: BMW, novità estate 2018