Nella città emiliana è stata inaugurata una mostra fotografica con le immagini della prima auto di ogni casa automobilistica

L’edizione 2018 del Salone Parco Valentino ha l’ambizione di coinvolgere molti più appassionati rispetto a quelle scorse, grazie ad una serie di eventi ed esibizioni in tante piazze di Torino. L’entusiasmo non coinvolgerà solo chi abita nella città sabauda, visto che è stata inaugurata ieri a Modena una mostra fotografica che ripercorre a grandi linee la storia dell’automobile, composta da tante immagini di modelli che hanno fatto la storia delle quattro ruote.

La “prima” di ogni costruttore

Sotto i portici del Collegio di via Emilia saranno mostrate fino al 30 giugno le immagini delle prime vetture in assoluto di ogni costruttore, a partire dal triciclo della Mercedes (datato 1896) passando per le prime vetture delle Peugeot (1890), Fiat (1899) e Lancia (1906). La fotografia dell’auto più recente è della Tesla, che nel 2003 ha presentato la Roadster.

Leggi anche:

Fra il salone e le esibizioni

Parco Valentino 2018 aprirà il 6 giugno e prevede una ricca serie di eventi, mostre e raduni, che vanno ad aggiungersi alla parte di esposizione: fra i viali del parco Valentino saranno mostrate le novità di oltre 40 case automobilistiche, comprese le sportivissime Ferrari, Lamborghini e McLaren. Nel cortile del Castello del Valentino verranno esposti inoltre 30 fra prototipi e auto della Italdesign, che quest’anno raggiunge il mezzo secolo di attività (e per questo viene celebrata), mentre in viale Mattioni sarà allestita una mostra di prototipi e auto uniche.

 

Fotogallery: Le supercar di Parco Valentino