Ciò che vediamo sulle nostre strade non sempre rispecchia i gusti (e le possibilità) del resto d’Europa. Ecco quali modelli vanno per la maggiore nei primi 4 mesi del 2018

Preparatevi a delle sorprese. I numeri di mercato relativi al mondo dell’auto sono tutto tranne che prevedibili, se si è abituati all’orizzonte italiano. Basta infatti attraversare il confine, per trovare gusti diametralmente opposti: lo testimonia la Svizzera, che al primo posto della classifica dei primi 4 mesi del 2018 ha una berlina a tre volumi. Quale? Scorrete lo slideshow per scoprirlo!

Dalle citycar alle berline medie

Al di là dei singoli modelli, a colpire è il divario che separa i vari Paesi anche a livello di categorie: se in Italia la regina - questo non è un mistero - si chiama Fiat Panda, dunque una citycar, ci sono diversi Paesi in cui la più popolare è una vettura di segmento C o, addirittura, D. E se da Paesi come Germania e Svezia te lo aspetti, tra gli altri stupiscono Ungheria e Polonia.

Skoda Octavia la più rappresentata

Sì, avete letto bene: la Skoda Octavia è l’auto che mette a referto il più alto numero di primi posti sui singoli mercati. Ciò non significa che sia la più venduta, palma che infatti è della VW Golf, perché oltre al primo posto su un determinato mercato, per totalizzare volumi da record è importante la dimensione di quel mercato. Detto questo, per i vertici di Skoda si tratta comunque di una bella soddisfazione, perché significa che il marchio è ormai forte quasi ovunque; l’Italia, invece, in questo senso è ancora “indietro”.