Il modellino è esposto al Petersen Automotive Museum di Los Angeles

Definire i Lego dei semplici “giochi” è ormai riduttivo: i celebri mattoncini colorati infatti catturano sempre più un pubblico adulto, grazie anche a set da acquolina in bocca come l’ultimo arrivato dedicato alla Bugatti Chiron. C’è però chi non si accontenta e vuole fare le cose ancora più in grande, come ad esempio costruire una McLaren 720S a grandezza naturale utilizzando solo ed esclusivamente mattoncini Lego. Non pensate che sia opera di nerd professionisti che hanno dedicato la loro vita al mondo delle costruzioni: il progetto infatti è firmato direttamente dalla Casa inglese, che si è avvalsa dell’aiuto di un costruttore professionista.

Da Goodwood a Los Angeles

La speciale McLaren 720S di Lego era stata mostrata per la prima volta a giugno 2017 al Goodwood Festival of Speed, ancora incompleto mentre lo scorso 2 giugno è arrivato a Los Angeles ed è stato terminato grazie alla collaborazione del pubblico. La supercar inglese in mattoncini infatti ora riposa al Petersen Automotive Museum di Los Angeles, i cui visitatori hanno potuto sistemare gli ultimi 12.000 mattoncini e diventare quindi co-autori di questa particolarissima opera d’arte.

Pesa più dell’originale

Fissata a una scocca di acciaio la McLaren 720S di Lego pesa 1.451 kg, circa un quintale e mezzo più rispetto all’originale, ferma a 1.282 kg, motore V8 di 4 litri incluso. Per finirla sono state necessarie più di 2.000 ore di lavoro per un totale di circa 280.000 mattoncini. Insomma, dopo la Bugatti Chiron in scala ridotta, Lego punta sempre più in alto. 

Leggi anche:

Fotogallery: McLaren 720S, il modellino Lego scala 1:1