La casa tedesca apre in via della Spiga a Milano il suo primo negozio italiano, in cui vende accessori, smartphone e capi d’abbigliamento

E’ Milano la città scelta per ospitare il primo Porsche Studio nel nostro Paese, un negozio molto raffinato ed esclusivo dove la casa tedesca vende le sue auto ma anche prodotti realizzati dalla divisione Design, che mette la firma su orologi, smartphone, occhiali da sole, valigie e oggetti di altro tipo. Il Porsche Studio di Milano si trova in via della Spiga, fra le strade per eccellenza dello shopping di lusso milanese, dove hanno i loro negozi marchi blasonati come Dolce&Gabbana, Prada e Tiffany.

Vai per l’auto e scegli anche l’orologio

Il Porsche Studio di Milano occupa una superficie di 400 metri quadrati e include una parte dedicata ai nuovi modelli, dove il cliente può configurarne uno, mettersi d’accordo con il venditore per una prova su strada o ultimare l’acquisto. La particolarità del negozio è nell’area dedicata agli oggetti della Porsche Design, che sfrutta il logo e l’appeal della casa tedesca su una moltitudine di prodotti: in via della Spiga si possono acquistare per esempio capi d’abbigliamento, scarpe sportive, valigieria, orologi, pc portatili e anche uno smartphone della Huawei. I prezzi sono in stile Porsche: gli occhiali da sole? 650 euro.

A Milano il quarto nel mondo

L’apertura dello Studio a Milano segue quelle di Guangzhou (Cina), Sylt (Germania) e Beirut (Libano). Porsche Design è la divisione fondata nel 1972 da Ferdinand Alexander Porsche, il “papà” della 911, che voleva espandere le attività dell’azienda fondata dal nonno nei settori degli accessori, dell’abbigliamento e dei capi sportivi. Gli oggetti della Porsche Design erano già venduti in oltre 140 negozi al mondo, ma solo negli ultimi tempi la Casa tedesca ha deciso di aprirne alcuni gestiti direttamente.

Leggi anche:

Fotogallery: Porsche Studio Milano