Il prezzo di partenza sarà di 900.000 euro circa, personalizzazioni escluse

Ancora 3 giorni e le verdi colline della tenuta di Goodwood verranno invase da auto di tutti i tipi e tutte le età. Tra di loro ci sarà anche una giovanotta appena nata come la Nissan GT-R 50, la special nata per celebrare (come indicato dal nome) il mezzo secolo di vita della sportiva giapponese e di Italdesign. Uno speciale regalo di compleanno basato sulla più recente versione della versione Nismo, la più potente, la speciale sportiva giapponese potrebbe, proprio al Festival of Speed, fare un annuncio molto speciale.

Forse che sì

Nel comunicato stampa che ne annuncia la presenza in quel di Goodwood infatti si legge che Italdesign potrebbe avviare (il condizionale però è solo un pro forma) una produzione limitata a 50 esemplari della Nissan GT-R 50. Pochissime unità per arricchire i garage di facoltosi appassionati in giro per il mondo. Molto facoltosi: il prezzo di partenza infatti sarebbe di circa 900.000 euro, personalizzazioni escluse. Più di una Porsche 918 Spyder, giusto per fare un esempio. Se il vostro conto in banca ve lo permette, potete visitare il sito ufficiale della special giapponese www.gt-r50.nissan.

La special da 720 CV

Sotto le forme disegnate da Italdesign, scolpite in fibra di carbonio e altri materiali leggeri, batte il cuore del solito V8 di 3,8 litri da 720 CV e 780 Nm di coppia, tutti distribuiti alle 4 ruote. All’interno è un tripudio di pelle e Alcantara a ricoprire praticamente ogni superficie, lasciano però intravvedere i dettagli in carbonio.

Leggi anche:

Gallery: Nissan GTR-50 by Italdesign