100 pezzi numerati per i 100 anni, con dentro un pezzo della storica 8 Litri del 1930

Il 2019 sarà l’anno del centenario di Bentley e il marchio britannico si prepara alle celebrazioni con la serie speciale Mulsanne W.O. Edition by Mulliner che prende ispirazione dalla storica 8 Litri del 1930, l’ultima vettura disegnata dal fondatore W.O. Bentley. La serie è limitata a 100 esemplari e oltre a sfoggiare colori e finiture esclusive che richiamano il modello storico ha incastonato nel bracciolo posteriore un pezzo dell’albero motore preso dalla 8 Litri personale di W.O. Bentley restaurata nel 2006.

Firmata dal fondatore W.O. Bentley

La Bentley Mulsanne W.O. Edition può essere ordinata in una qualsiasi delle tre versioni di Mulsanne, standard, Speed ed Extended Wheelbase. I colori esterni e interni riprendono fedelmente le finiture del modello storico, a partire dalla vernice Onyx (sostituibile con qualsiasi altra tonalità a scelta) per arrivare ai pellami della serie Heritage e alla mascotte con B alata sopra la griglia anteriore. La firma di W.O. Bentley è applicata subito dietro il passaruota anteriore e una scritta celebrativa dei 100 anni è presente nei mozzi ruota autolivellanti e nella soglie porta.

Leggi anche:

Una finestra sulla storia di Bentley

Il debutto in pubblico della Bentley Mulsanne W.O. Edition è fissato per la Monterey Car Week che si svolge dal 18 al 26 agosto 2018 in California (USA), primo occasione per vedere dal vero le speciali radiche di noce, i pannelli d’alluminio con bordi rifiniti a diamante e i sedili in pelle con la firma del fondatore. Chi si siede sui sedili posteriori può godere del set da cocktail o del refrigeratore dedicato allo Champagne che include nel coperchio superiore l’immagine della Bentley 8 Litri e una finestrella attraverso cui osservare un vero pezzo di storia: una fettina dell’albero a gomiti dell’auto di 88 anni fa.

Gallery: Bentley Mulsanne W.O. Edition by Mulliner