Sarà in vendita in Giappone a partire dal prossimo 31 luglio, con molti dettagli da vera sportiva

Forse avevate scommesso che non l’avrebbero mai fatta davvero, che l’elettrico non avrebbe mai avuto una declinazione sportiva. Invece eccoci qua a guardare le prime foto ufficiali della Nissan Leaf Nismo, vale a dire la versione incattivita dell’elettrica giapponese. Un’auto che riprende estetica e tecnologia della concept presentata a ottobre 2017 in occasione del Salone di Tokyo e pronta per essere commercializzata, a partire dal 31 luglio, in Giappone.

Cattiva con la scossa

La caratterizzazione estetica della Nissan Leaf Nismo comprende la possibilità di scegliere tra 9 differenti tinte, comprese la livrea bicolore bianca e nera, alla quali si aggiungono nuovi cerchi in lega neri da 18”. C’è poi il grosso estrattore posteriore con profili rossi, accompagnato da minigonne laterali. Una cattiveria non troppo spinta che entra anche in abitacolo, con volante a 3 razze rivestito in Alcantara, finiture in carbon look, badge Nismo e anche qui profili rossi sistemati in punti strategici.

Leggi anche:

Elettronica dedicata

Per quanto riguarda il comportamento su strada e la potenza la Nissan Leaf Nismo è stata modificata negli ammortizzatori, per avere un assetto più coinvolgente e sportivo. Le novità riguardano anche la taratura dello sterzo, più diretto, e della risposta del motore, più pronto a rispondere quando si schiaccia sul pedale dell’acceleratore. Tutto naturalmente cercando di salvaguardare la carica delle batterie. Non cambia invece la potenza, fissa a 150 CV, così come la coppia di 320 Nm disponibili, come su tutte le elettriche, fin da subito.

Fotogallery: Nissan Leaf Nismo per il Giappone