La serie di lancio è in tiratura limita e numerata di 20 esemplari. Si prenota online a 21.950 euro

La quarta generazione dell’iconica Suzuki Jimny debutta in Italia come una versione super limitata e in vendita solo sul web. A partire da oggi è, infatti, possibile prenotare on line al prezzo di 21.950 euro la nuova Jimny Sakigake realizzata in soli 20 esemplari. Il nome non è scelto a caso la parola sakigake identifica, infatti, in lingua giapponese, il componente più valoroso di un gruppo, colui che fa il primo passo, il pioniere che si spinge più avanti e apre nuove strade.

Un nome un'idea

Un’idea di nome che racchiude anche il concetto stesso di Jimny che nella gamma Suzuki ricopre da sempre il ruolo portabandiera di prestazioni e concretezza, sopravvissuto a quasi mezzo secolo di storia e ora di nuovo proiettato verso il futuro con la quarta generazione che fonde forme moderne e stilemi ispirati al passato, come il cofano alto e i fari tondi o la calandra a cinque feritoie che ricorre sin dall’avvento della SJ degli Anni 80.

 

Leggi anche:

Si prenota online

Suzuki Jimny Sakigake è disponibile in tre tinte carrozzeria BiColor dedicate: otto esemplari gialli (tinta pastello), altrettanti in colore avorio metallizzato e quattro in blu metallizzato, sempre in abbinamento al tetto, al cofano e ai montanti neri. Il kanji SAKIGAKE è presente sulla copertura della ruota di scorta e sul bordo del cofano motore, accompagnato dal numero identificativo dell’esemplare. Per acquistarla e sufficiente entrare, previa registrazione, nella pagina web di nuova Suzuki Jimny. I pagamenti degli acconti avvengono tramite PayPal, mentre il perfezionamento dell’acquisto avverrà tramite concessionari.

Fotogallery: Suzuki Jimny Sakigake