Prime immagini della terza generazione della MPV tedesca, che potrebbe avere anche una versione AMG

Il mondo è dei SUV, ma un po' di spazio per le care vecchie monovolume c'è ancora, in particolare se di marchio premium: ecco perché Mercedes non solo utilizza questa auto come vero e proprio laboratorio per le alimentazioni alternative e sta lavorando alla terza generazione della Classe B, i cui "muletti" sono stati visti su una bisarca insieme a diverse Classe A (le immagini sono di WalkoART). Proprio con quest'ultima, la "B" avrà in comune la piattaforma e la meccanica, quindi motori, cambi, sospensioni, tecnologia, ecc..

Leggi anche:

Aria di famiglia

Tutta nuova sì, ma inconfondibilmente Classe B: da quello che si può intuire dalle immagini, le proporzioni rimangono quelle note, con la differenza che il montante posteriore diventa un po' più spesso e apparentemente inclinato (in virtù di uno spessore maggiore nella parte alta), per dare un po' più di compattezza e dinamismo nella vista laterale. Il tutto, sempre in linea teorica, senza andare a intaccare i volumi interni, perché l'inclinazione del lunotto non sembra variare, almeno non in modo percepibile a occhio. 

2019 Mercedes-Benz B-Class spy photo
2019 Mercedes-Benz B-Class spy photo

Voglia di fare sport

Osservando con maggiore attenzione l'esemplare bianco, emerge quella che potrebbe essere una grande novità per la gamma della Classe B: una versione sportiva. I cerchi, le ampie aperture posteriori e la forma degli scarichi fanno propendere per questa ipotesi, e probabilmente si tratta di qualcosa di più di una semplice caratterizzazione estetica, altrimenti non si spiegherebbe la presenza di grandi dischi dei freni forati. Non ci sono invece immagini dell'interno, anche se la plancia non si dovrebbe discostare molto da quella della Classe A, quindi con grande pannello digitale unificato.

Nuova Mercedes-Benz Classe B foto spia