Sotto il cofano potrebbe esserci un nuovo V8 biturbo da 621 CV

Potrebbero essere le prime foto spia di una variante hardcore dell’attuale Lexus LC nonostante il badge sul posteriore indichi che si tratta di una “normale” LC 500. Dopo mesi di speculazione questa è la prima prova tangibile che presto vedremo una novità nella gamma sportiva della casa giapponese, con le prese d’aria frontali che lasciano intuire lo sviluppo una nuova motorizzazione più potente dell’attuale V8 da 467 CV, che ormai comincia a sentire il peso degli anni sulle spalle. 

Estetica più aggressiva

Le camuffature non ci permettono di analizzare nel dettaglio l’aspetto esteriore della nuova Lexus, ma non sono sufficienti a nascondere quei dettagli che da sempre caratterizzano le sportive della divisione F: primo tra tutti quello dei quattro terminali posteriori obliqui che già abbiamo visto su RC F e GS F. Le carreggiate allargate e le ruote più grandi danno un tocco di sportività in più a quella che tipicamente è considerata una delle GT più eleganti sul mercato, mentre le prese d’aria anteriori maggiorate potrebbero far parte del nuovo sistema di raffreddamento di un motore più grande e potente.

Ti potrebbe interessare:

Turbo o aspirato?

La prossima LC F, avvistata in Germania in compagnia dell’attesissima Toyota Supra, dovrebbe nascondere sotto il cofano un nuovo propulsore, anche se le voci a riguardo sono contrastanti: alcuni parlano di un nuovo V8 biturbo da 4.0 litri da 621 CV di potenza, mentre altri vedono bene l’impiego di un aggiornamento dell’attuale 5.0 aspirato da 471 CV. Per i dettagli ufficiali bisognerà pazientare ancora un po’, con gli appassionati che, oltre al motore, si aspettano un’importante riduzione di peso rispetto alla LC attuale, che ferma l’ago della bilancia poco sopra i 1.900 kg.

Fotogallery: Lexus LC F foto spia