Inizialmente il circoletto rosso sul calendario di Ingolstadt era sul 30 agosto, con location prenotata in quel di Bruxelles. Poi le vicissitudini legate all’arresto del CEO Rupert Stadler hanno sparigliato le carte in tavola, suggerendo al top management di rivedere i propri piani per la presentazione dell’Audi e-tron, la prima auto elettrica con i quattro anelli sul frontale. Ecco quindi la nuova data, 17 settembre, assieme a una nuova destinazione: San Francisco, California. Una scelta non casuale perchè a pochi chilometri da lì c’è Palo Alto dove ha sede la tanto chiacchierata Tesla di Elon Musk.

Leggi anche:

A casa del nemico

L’Audi e-tron debutterà quindi a pochi chilometri da dove viene prodotta la Tesla Model X, concorrente diretta del SUV elettrico di Ingolstadt. Una mossa ricca di significati, che quasi vuole “attaccare” quello che attualmente è il simbolo dell’auto elettrica, nonostante i guai che accompagnano la creatura di Elon Musk. Sembra quindi che, una volta di più, Audi tutta voglia sottolineare la propria svolta elettrificata, così da lasciarsi definitivamente alle spalle tutte i guai portati dal Dieselgate (tra i quali l’arresto di Stadler). E possibilmente riconquistare la fiducia degli americani.

La più tecnologica

Ricordiamo che la nuova Audi e-tron avrà un’autonomia di circa 400 km, grazie a batterie da 95 kWh che potranno essere caricate tramite una rete da 150 kW, così da “fare il pieno” (laddove sarà disponibile un'infrastruttura adeguata) in meno di mezz’ora. Non ci saranno inoltre, prima volta su un’auto di grossa produzione, gli specchietti retrovisori, sostituiti da 2 telecamere ad alta risoluzione che trasmettono le immagini su 2 monitor posti in abitacolo.

Leggi anche:

Non perde tempo

Assieme alla presentazione il prossimo 17 settembre apriranno anche le prenotazioni per il mercato statunitense, mentre da noi in Italia sono già attive, con versamento di 3.000 euro. Gli automobilisti d’oltre Oceano dovranno invece versare 1.000 dollari e aspettare poi che il telefono squilli e venga loro dato l’appuntamento per il ritiro.

Fotogallery: Audi e-tron Prototipo