Per ora solo all’incrocio tra via dell’Amba Aradam e Porta Metronia

Se abitate a Roma, dalle parti di San Giovanni in Laterano, magari una di queste sere vi sarà capitato di passare all’incrocio tra via dell’Amba Aradam e Porta Metronia e notare una novità scintillante: le strisce pedonali a LED. Si tratta di una novità assoluta per la Capitale, un lavoro iniziato lo scorso maggio e terminato pochi giorni fa.

Più sicurezza

L’attraversamento pedonale così non è più solo illuminato dai classici lampioni, ma da quadrati attraversati da numerosi diodi led e sistemati alle estremità delle strisce. I pedoni possono così attraversare la strada in maggiore sicurezza, con gli automobilisti avvertiti della loro presenza dal lampeggiare delle strisce. “In questo modo renderemo l’attraversamento pedonale più sicuro, grazie ai pannelli luminosi, installati direttamente sull’asfalto in corrispondenza delle strisce pedonali” ha commentato il sindaco di Roma Virginia Raggi.

Leggi anche:

Work in progress

I lavori all’incrocio tra via dell’Amba Aradam e Porta Metronia prevedono anche l’installazione di nuovi impianti semaforici, il prolungamento dell’isola pedonale e l’ampliamento di due isole di traffico. Successivamente poi i LED potrebbero illuminare anche altre strisce pedonali in giro per Roma, specialmente in punti “caldi” con attraversamenti particolarmente frequentati.