Debutterà al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach la concept che potrebbe anticipare il futuro corso stilistico dei modelli sportivi elettrici dei Quattro Anelli

Una sola immagine anticipa la concept elettrica firmata Audi che debutterà al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach 2018, appuntamento annuale che richiama centinaia di collezionisti da tutto il mondo a Monterey, sulla costa californiana. Si chiamerà PB 18 e-tron, nome non molto fantasioso che indica il luogo - Pebble Beach, per l’appunto - e l’anno di presentazione. L’auto sarà svelata alle 17:00 del 23 agosto a Laguna Seca, per poi rimanere esposta per tutta la durata del Concorso.

Di derivazione LMP1

I designer Audi hanno preso ispirazione dalla R18 e-tron vincitrice a Le Mans nel tracciare le linee esterne: nonostante in controluce risaltino solamente il profilo e la firma luminosa a LED dei gruppi ottici anteriori, si vede come i tecnici si siano concentrati sull’aerodinamica modellando la carrozzeria intorno alla cellula del pilota e abbassando il più possibile il baricentro dell’auto. Esattamente come le LMP1 tutto è costruito intorno al pilota, con i passaruota alti e imponenti che tendono a forme più spigolose e taglienti invece di sposare tratti morbidi e privi di angoli.

Leggi anche:

Anticipa il futuro

Dal teaser si vede poco, ma il fatto che sia un prototipo full electric porta a pensare che qui vedremo diverse soluzioni già adottate da Audi per la famiglia e-tron. Per fare un esempio, in controluce si nota l'assenza degli specchietti retrovisori, che potrebbero essere stati sostituiti da due telecamere come già abbiamo visto sul SUV e-tron che verrà svelato a casa di Tesla il 17 settembre a San Francisco. A seconda della lunghezza della vettura e visto l’ingombro dei passaruota, l’apertura delle portiere potrebbe essere ad ali di gabbiano. La PB 18 e-tron potrebbe rappresentare il futuro dei modelli sportivi elettrici di Audi, andando ad affiancare il SUV e la compatta e-tron sportback.

Fotogallery: Audi PB 18 e-tron