Presentata la nuova edizione, a Bologna dal 6 al 9 dicembre, meno giorni, ma orari più lunghi, più eventi e prevendita on line

Dal 6 al 9 dicembre sono queste le date annunciate per l’edizione 2018 del Motorshow dopo che quella dello scorso anno si era chiusa con un buon successo. Stessa location, vale a dire Bologna Fiere, ma una formula diversa che mira coinvolgere maggiormente i visitatori concentrando le attività in cinque giorni di evento. Una formula che impegna in maniera differente gli espositori e garantisce, allo stesso tempo, la stessa visibilità. Si parte dunque giovedì 6 dicembre, come la giornata del 5 dedicata alla stampa e agli operatori, con un’orario di apertura al pubblico anche serale (fino alle 21.30) nei giorni di venerdì e sabato che mira a raccogliere la maggior parte dei visitatori dal territorio della cosiddetta Motor Valley e la possibilità di beneficiare di un ingresso ridotto per chi entra dopo le 18.00. A partore dal 

Un cambiamento necessario

Una sfida dunque una formula più snella che aumenta però l’impronta spettacolare del Motor Show ci saranno, infatti più gare e l’area espositiva sarà più grande con 14 padiglioni rispetto agli 11 della scorsa edizione. Il cuore della manifestazione sarà ancora un volta rappresentato dall’Area 42, l’arena in cui si alterneranno i piloti, auto e moto, di livello internazionale, impegnati in tutte le specialità motoristiche. Tornerà anche il Trofeo Memorial Bettega (8-9 dicembre), mentre le case auto saranno impegnate con progetti e attività sugli stand. Non mancheranno nemmeno gli spazi di approfondimento come incontri e dibattiti fra addetti ai lavori, associazioni di categoria e stampa.

 

Il nostro Motor Show 2017:

A presto per maggiori dettagli

Anche in questa edizione si darà spazio alla “Passione Classica” come un padiglione dedicato alle auto storiche, alcune delle quali presentate per la prima volta al pubblico; ci sarà “The World of Motorsport” con le scuderie e i team più rappresentativi dei vari campionati auto e moto e la pista kart. Mentre fra le novità un’area dedicata al gioco con simulatori e video games e una “E-Motor Show” che accoglierà tutte le ultime novità in fatto di mobilità elettrica a due e quattro ruote. Il programma dettagliato verrà diffuso dopo l'estate.

 

Lo spettacolo al Motor Show 2017:

Biglietti in vendita online

Dal 14 settembre, a partire dalle ore 13 nella sezione dedicata del sito www.motorshow.it oppure su Vivaticket.it e presso i punti vendita Vivaticket autorizzati, si potrenno acquistare i biglietit di ingresso al Moter Show 2018 a 14 euro (per il biglietto singolo) o 12 euro (per il biglietto gruppi dalle 10 alle 50 persone) per la giornata del 6 dicembre. Per le giornate dal 7 al 9 dicembre, invece, le prevendite saranno vendute online al costo di 22 euro (per il biglietto singolo) e di 20 euro (per il biglietto gruppi). Dal 26 novembre al 9 dicembre, invece, le persone potranno comprare i loro biglietti online allo stesso prezzo delle biglietterie durante la manifestazione, evitando però le code.

 

Fotogallery: Motor Show 2017