Un bel blu brillante ricopre la carrozzeria della 992, in arrivo nei prossimi mesi

Ogni nuova generazione di Porsche 911 è attesa con trepidazione da tutti gli appassionati e così è per la 992, attesa al debutto nei prossimi mesi e beccata per strada senza camuffature? Che sia un indizio dell’imminente presentazione della sportiva di Zuffenhausen? Onestamente la cosa ci interessa relativamente, ciò che davvero è importante è cogliere tutte le novità estetiche della coupé tedesca.

Particolari nascosti

In realtà non tutta la carrozzeria della nuova Porsche 911 è libera da camuffature: ci sono infatti ancora pochi e piccoli elementi nascosti da strisce adesive, come ad esempio parte della striscia posteriore LED che corre lungo tutto il posteriore e il logo con la Cavallina. Cosa ci sarà di così particolare da non meritare ancora la luce del sole? Il nastro adesivo copre parzialmente anche la parte centrale della griglia del cofano motore, dalla quale spunta un elemento luminoso, come fosse una luce di stop.

Leggi anche:

È sempre lei

Al di là dei particolari che cambiano, la Porsche 911 rimane sempre lei, con quelle forme che la accompagnano dalla nascita, dettate anche dalla presenza del motore a sbalzo. Motore che rimarrà il classico 6 cilindri boxer, aiutato dal turbo, con una potenza che dovrebbe superare di poco i 370 CV della Carrera attuale. Ci sarà poi il momento dell’ibrida, accompagnata forse dal 4 cilindri derivato da 718 Boxster e Cayman e da un piccolo elettrico. All’interno invece l’impostazione generale non dovrebbe subire grossi stravolgimenti, ma accoglierà una strumentazione in gran parte digitale e un infotainment derivato da quello del restyling della Macan.

Fotogallery: Nuova Porsche 911, le foto spia senza veli

Foto di: CarPix