Il sistema di riconoscimento della segnaletica stradale avvisa in caso di errore

In gergo si chiamano “automobilisti fantasma” (ghost driver) e sono uno dei pericoli peggiori che si possano incontrare in autostrada: i guidatori che vanno contromano. Come e perché viaggino nella direzione errata poco importa, ciò che davvero conta è la pericolosità di una situazione del genere che, nel 2017 in Germania, ha causato 22 morti. Un problema cui le moderne tecnologie provano a porre soluzione, come quelle della nuova Ford Focus.

Si vede e si sente

Il sistema si chiama “Wrong Way Alert” e per funzionare sfrutta il riconoscimento dei segnali stradali che, a sua volta, si basa su una telecamera montata dietro il parabrezza a sul sistema GPS che monitora in tempo reale la posizione dell’auto. Mettiamo il caso che un automobilista distratto, a bordo della nuova Ford Focus, imbocchi uno svincolo autostradale contromano: in quel caso sul display del computer di bordo compare la scritta “No entry” e un avviso acustico inizia a suonare. Una tecnologia semplice che inizialmente debutterà sui modelli in vendita in Germania, Austria e Svizzera.

Leggi anche:

Guida contromano in autostrada: cosa fare

Un domani tra sistemi di sicurezza sempre più avanzati e mezzi a guida autonoma il problema degli automobilisti che viaggiano contromano in autostrada sarà (forse) ridotto a zero, per ora però rimane e per ridurre al minimo i rischi ecco i consigli dell’Automobil Club Tedesco: se vedete un mezzo procedere contromano, o sentite della sua presenza alla radio, accendete le 4 frecce, spostandovi sulla corsia di destra o (se necessario) sulla corsia d’emergenza. Se non avete ancora incrociato il mezzo uscite dall’autostrada al primo svincolo possibile, chiamate la polizia (solo a vettura ferma) o fatelo fare al passeggero e ascoltate la radio per sapere quando il pericolo è terminato. Se invece siete voi ad aver imboccato contromano la strada, accendete subito le 4 frecce e dirigetevi immediatamente verso la corsia di emergenza, ma solo se non ci sono auto nei paraggi. Altrimenti state il più possibile vicini allo spartitraffico. Arrestate l’auto vicino alle barriere e uscite dall’auto, prestando la massima attenzione e chiamate la polizia. Non provate in alcun modo a fare inversione.

Fotogallery: Nuova Ford Focus 2018