Iniziati i collaudi della versione di serie della supercar dell'Elmo

La Ares Design Project Panther sarà una realtà di serie. La casa modenese ha, infatti, divulgato le immagini della supercar ispirata alla De Tomaso Pantera riprese durante dei test su strada. Dopo annuncio del gennaio scorso e la presentazione di una one-off, c'è ora la conferma che si avvierà un produzione di quella che è stata battezzata ufficialmente Ares Panther.

Gli ultimi ritocchi

I collaudatori di Ares hanno iniziato dunque i loro giri di messa a punto su un modello vistosamente camuffato. Giri in cui cercheranno di ottimizzare l'unione fra telaio e motore e di addomesticare così il comportamento della "pantera". Dany Bahar, fondatore e CEO di Ares Design, ha commentato: "Questo è un momento davvero emozionante per noi. Solo sei mesi dopo aver annunciato il progetto Panther abbiamo la nostra auto di prova sulla strada e siamo pronti a farla conoscere al mondo. La Ares Panther sarà un mix perfetto di fascino e carisma di vecchia scuola, supportato da un telaio iconico e moderno e dauna carrozzeria in carbonio".

Solo 21 esemplari a 515mila euro

La produzione di serie sarà limitata a solo 21 esemplari che si cominceranno a costruire da ottobre 2018. Nemmeno a sottolineare come tutti siano già stati assegnati ognuno a un prezzo iniziale di 515.000 euro. Prezzo che, ovviamente, può salire a seconda delle personalizzazioni del cliente. Tempo di consegna: circa 24 settimane, anche questo variabile a seconda delle personalizzazioni.

Leggi anche:

Alluminio e carbonio come se piovesse

I 21 proprietari di Panther si troveranno fra le mani un esemplare di auto in cui il carbonio e l'alluminio la fanno da padroni a partire dal telaio che presenta entrambi gli elementi, passando poi ai pannelli della carrozzeria e al tetto. Il tutto arricchito dal V10 5,6 litri Lamborghini da 650 CV e 560 Nm di coppia. Ed è propiro questo connubio che si sta ottimizzando, su strada, cercando di restituire, dopo l'estate una risposta più fluida dell'acceleratore grazie anche al nuovo cambio a doppia frizione e sette marce.

La prima di una serie

L'Ares Panther è la prima nata della serie "Legends Reborn" di Ares, un programma che si basa sulla rivisitazione di storici progetti automobilistici come appunto la De Tomaso Pantera. Anche la struttura di assemblaggio e vendita è molto particolare, ed è concepita come un vero e proprio atelier dove il cliente segue la genesi della sua auto dalla scelta alla consegna, visto che accade tutto nello stesso luogo. Un concept all'avanguardia e unico nel suo genere per la produzione in piccola serie di supercar personalizzate.

Fotogallery: Ares Panther, il prototipo